L’ISOLA DI NINO

 

Nino

Dopo l’inaugurazione della biblioteca “L’Isola di Nino” e, soprattutto, dopo una proposta fatta al volo da Cristina di Mare di Carta, la libreria per marinai e non solo di Venezia, Sandra e Marina si sono subito attivate ed il 1° aprile, al tramonto, due autori ci verranno a trovare sull’Isola.

Si tratta di Paolo Ganz, veneziano, e Piergiorgio Bighin, chioggiotto; due autori che scrivono di Venezia, di laguna, di amore per questa acqua che ci circonda, del paesaggio che fa da cornice e che ci sorprende sempre per i suoi colori, gli odori, la gente soprattutto.

ROSSO FUOCO LAGUNA di Piergiorgio Bighin è la storia d’amore di suo padre e sua madre ai tempi della guerra; una storia permeata dall’amore per la loro città, Chioggia, e per la laguna con i suoi tramonti infuocati. Una storia tenera e cruda, a tratti, che sa di sale, di pesce, di reti stese al sole.

CERCANDO VENEZIA di Paolo Ganz: una guida poetica, come suggerisce il sottotitolo, e molto di più: un messaggio d’amore per Venezia da parte dell’autore, un messaggio per noi “turisti”, noi che amiamo vogare tra i rii più nascosti in cerca di pace, via dalla pazza folla che invade la città. E’ l’invito a rispettare questa vecchia signora, ad entrare in punta di piedi tra le sue calli, a non fare rumore quando ci si muove nei suoi rii, a rispettare i suoi ritmi lenti ed i suoi segreti.

 

La presentazione avrà luogo sabato 1° aprile alle 19.00 al Circolo Velico Casanova, alla biblioteca “L’Isola di Nino”.

La musica di una fisarmonica accompagnerà la presentazione perché, come dice Piergiorgio Bighin, i libri vanno letti, ma anche ascoltati.

 

 

I Soci e gli amici sono tutti invitati.

 

Marina Spinadin

Sandra Ruzziconi

 

   VVlogo2017 di200

> classifiche, cronache e foto 2017!
--------------------------------
Articoli Correlati
JSN Pixel template designed by JoomlaShine.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.