PNPSG

Dopo un avvio un po’ in sordina nella prima giornata, la seconda prova del Campionato Derive del Polo Nautico di punta san Giuliano è stata avvincente e riuscita.

Complice una bellissima giornata di sole e con la brezza giusta, sono scese in acqua 25 imbarcazioni con gli agguerritissimi equipaggi, vecchi e nuovi, pronti a sfidarsi in manovre al limite del regolamento. Due le prove, 3 le partenze (Trident, R18, Classe A).

Per la classe Micro dominio in entrambe le prove di "Stella Mia" del noto armatore Massimo Stella.

Sempre davanti con imperio nella gloriosa categoria Alpa/R18 ormai il supercollaudato equipaggio Tognacci, Gazzato, (le lacrime dei parrucchieri) sulla velocssima "Giada" (hanno concluso in testa entrambe le prove).

Nella categoria che da anni risulta la più combattuta con un forte ricambio di vincitori finali, i Trident che hanno visto allo start equipaggi formati da esperti e da corsisti 2015.

Al traguardo sempre in testa ha chiuso il canuto timoniere Massimo Casaro con la sua dolce metà nonché fida prodiera Monica.

Nella Classe A, ancora domino incontrastato per Diego Casti, 4 primi posti di fila, niente male!!

Un riconoscimento speciale va all’unico Laser presente, condotto da il tutto fare lagunare Cesare Carollo, primo assoluto in entrambe le prove, bravo Cesare.

Chiudo con un ringraziamento ai Giudici di Regata, al Comitato Organizzatore e a tutte le persone che con un impegno volontario hanno creato i presupposti per il riuscimento di una giornata di sport e convivialità.

Foto by Zulians : https://photos.google.com/share/AF1QipNWBbx9Qy6AWX_tds-6lZNfpdgOY37UJXQvEobgIJeFAYtEcKibJ8HPgMmTP7t9wg?key=b0JZQnd6X21OSzhrMU44WXh6dGZFcm5XcEFHcGVB

 

Alla prossima Giornata prevista per Domenica 12 Giugno 

Matteo 

 

   VVlogo2017 di200

> classifiche, cronache e foto 2017!
--------------------------------
Articoli Correlati
JSN Pixel template designed by JoomlaShine.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.