DSC 5752

 

Con un nutrito seguito dovuto alla bella giornata, allo splendido rinfresco o semplicemente perchè ad aspettarla erano in molti...ecco varata finalmente SCHIE...

no, se dixe scai...

ah...

ma come se scrive?

Se scrive Schie...

e mi cossa go ditto?

si ma se scrive coea ipslon...

va ben...dove xe el rinfresco?

 

Nell'attesa della sua venuta (di Skye), questi i diaoghi al limite del surreale...

Poi arriva Skye, una barca concepita, accudita e fatta crescere in un salotto, a Torreglia, sui colli Euganei da Vincenzo Ciminale e Donna D'Agostino...soci del Circolo Velico Casanova.

Un bellissimo momento di aggregazione, un momento in cui ci si incontra, ci si confronta su nuove linee, si torna ad apprezzare la bellezza del legno e quanto una barca di legno voglia essere toccata, accarezzata, sentita.

Tutto questo è stato il varo di SKye accompagnato dall'inno di MAmeli e dagli scatti di TOni Peressin...

Anche domenica...ha vinto lo sport.

https://plus.google.com/photos/106605981463071227691/albums/6137720506733075361?banner=pwa

Velalonga Mind banner redh88

VeLaRaid Mind banner greenH88

Velalonga e VeLaRaid 2018

--------------------------------
Articoli Correlati
JSN Pixel template designed by JoomlaShine.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.